Deepp s.r.l.

Architettura & Design

info(at)deepp.it

+39 02 97382358


Scarpe & co.

Un’altra mia affezionata lettrice (sempre la mia amica Barbara) mi chiedeva come risolvere il problema delle scarpe in casa. La domanda non è assolutamente da sottovalutare, nel senso che, normalmente, una donna ha una quantità di scarpe che meriterebbero un intero magazzino, per non parlare delle grandi collezioniste come Imelda Marcos che di paia di scarpe ne aveva 3500.


Ho in mente la mitica scena di Carrie (ndr. la protagonista della serie tv “sex and the city”) che, alla ricerca di un nuovo appartamento,quando le viene mostrato un armadio minuscolo senza spazio per le scarpe a momenti sviene!


C’è da dire che con le scarpe si possono fare, oltre a camminarci, delle cose interessanti, ultimamente sono incappata nell’opera di Chiharu Shiota che ha lavorato una facciata urbana; veramente bello!
 

 

Se di scarpe ne avete troppe, iniziate subito a pensare come eliminarne un pò, magari trasformandole;

 

 

Fate però attenzione a che paia di scarpe andate ad eliminare, ce ne sono di “storiche” che i collezionisti si contendono a colpi di migliaia di dollari; le “mitiche” scarpette rosse che indossava Judy Garland durante le riprese del Mago di Oz sono persino state rieditate completamente ricoperte di rubini, per il valore di 3.000.000 di dollari.

Per non parlare delle scarpette di Cenerentola ; sono state rieditate da vari designer tra cui la maison Martin Margiela, che le ha realizzate come il “progetto originale” completamente in vetro, e dal grande fashion designer Louboutin in una versione un po’ più confortevole del vetro!

 

 

Se possedete delle scarpe di questo tipo, sicuramente siete pronti per utilizzare un sistema di organizzazione “a vista”, se ne propongono di vari tipi con asticelle, nastri e bordature di cornici.
Se non sapete da dove partire sicuramente il sito http://www.framesbymail.com/wood vi darà ispirazione sul tipo di cornice da utilizzare!
 

 

Un sistema di organizzazione semi-visibile è stato studiato come “fai da te”, lo propone Ronique Gibson in un articolo pubblicato da stagetecture.com; semplici tubi in pvc tagliati ed incollati!

 

 

Nel caso in cui vogliate ordine e pulizia ci sono moltissimi siti che propongono le classiche scarpiere riviste con un tocco di design
http://www.fashionforhome.co.uk
http://www.johannaeliason.com
 

 

La mia soluzione? Uno specchio che nasconde una scarpiera a tutta altezza !!
E’ di Kristalia e lo trovate sul sito http://shop.mohd.it/it/
Nice!!!
 

 

Stay tuned!

 





Deepp s.r.l.
P. Iva 06535880964