Deepp s.r.l.

Architettura & Design

info(at)deepp.it

+39 02 97382358


sentimenti e colore

Sono una persona colorata: in casa, nei vestiti, nelle borse, ovunque guardo nella mia vita, vedo colore.


Ma cosa spinge le persone a scegliere un colore piuttosto che un altro? E quali colori sono meglio?


Naturalmente siamo spinti verso un colore dalla moda del momento, si vede e si rivede, fino a quando non se ne può fare a meno. Per fare un esempio la mia passione per il color “tortora” ormai è diventata leggendaria; edifici tortora, brochure tortora,piastrelle tortora, mobili tortora, loghi tortora, etc. Molti colori invece li sentiamo perché appartengono ai nostri ricordi ed esperienze.


Ogni colore ha però un rapporto diretto con il nostro corpo. I colori,riflettendo la luce, hanno lunghezze d’onda differenti che interagiscono direttamente con il nostro cervello ed i nostri organi.


Avete la febbre? Chiudetevi in una stanza blu, con lenzuola blu e luce blu, e vi passerà sicuramente.


Il colore ha sempre avuto una notevole importanza, tanto che nel passato la “cocciniglia” l’insetto che veniva utilizzato per preparare il colore rosso, veniva scambiato con oro e argento ed era considerato uno dei tesori dell’impero spagnolo!

 


 

 

Tutto questo ci insegna a prendere molto sul serio la scelta dei colori da inserire in casa.


Tendenzialmente i colori andrebbero mischiati per ottenere un perfetto equilibrio di stimolazione dei vari sensi, ma la storia è tempestata di veri passionari del colore!


Zaha Adid nel nuovo hotel progettato a Madrid, ha usato solo colori puri: camera da letto bianca o nera, bagni rosso o arancione!
http://www.zaha-hadid.com

 


 

 

Ma i colori utilizzati così massicciamente potrebbero avere degli effetti collaterali.
Il rosso è un forte stimolante, aumenta la pressione sanguigna, riscalda ed appassiona! E’ il colore dell’amore e del cibo piccante.


Un pizzico di rosso ci vuole in casa per essere sempre stimolati e mai annoiati; magari meglio in soggiorno, sala da pranzo o cucina, decisamente non adatto per dormire!

Ma alla passione non si resiste! Infatti il famoso designer Verner Panton, grande precursore dell’uso del colore intenso, dedica al rosso un’intera sala del suo progetto per il “Varna Restaurant” ad Arhus in Danimarca. Pavimento, lampade, tavoli, sedute tutto rigorosamente dello stesso colore! Risultato elettrizzante


http://blog.verner-panton.de

 


 

 

Il mio pezzo cult rosso ? Ovviamente la “Egg chair” di Arne Jacobsen !
http://www.fritzhansen.com

 

 

 

Nel trio dei colori primari il “giallo” è il colore del sole e dell’oro. Aiuta la prontezza di riflessi, il tono muscolare e stimola la percezione. Se vi sentite giù di corda il giallo è il colore che fa per voi!


Di progettazione “in giallo” ne sanno qualcosa gli architetti Lange e Ingels, che per combattere il freddo ed il cielo grigio Danese, hanno realizzato un edificio veramente solare.

 


 

Se volessimo sbirciare nella progettazione dedicata all’ oro potremmo veramente spaziare!


L’amore per ciò che è luccicante è sconfinato; sia ad oriente che ad occidente esistono moltissimi progetti dedicati all’ architettura dorata.

Un piccolo esempio per stuzzicare la curiosità. L’architetto americano Robert Stone ha realizzato una casa in mezzo al deserto californiano, completamente progettata in nuance d’oro e champagne, un vero “miraggio”splendente!

 


 


 

In piccolo, giallo cult in cucina! Il frigo “smeg” è ormai un’icona del design!

 

 

 

Ahhh il blu, che meravigliose sfumature quelle del blu; Acquamarina, azzurro, blu persia, ceruleo, elettrico, notte, oltremare …


Mi piacciono tutte ,nessuna esclusa, e nel blu vivrei costantemente: colore dell’acqua e del cielo, della serenità, della riflessione. Se avete qualchetensione nervosa o infiammazioni, il blu è un toccasana!


Il mio progetto “blu” preferito è molto tecnologico; l’Hotel Hilton Maldives resort & spa Raganali Island propone ristorante e camere vista fondale merino grazie a delle stupende calotte di vetro! Un effetto veramente strabiliante e bluissimo!

 


 

 

Design in blu per il vaso” iittala” di Alvar Aalto: armonia pura!

http://www.interiorz.com.au

 

 

 

Menzione speciale per il Bianco. Somma di tutti i colori, simbolo di purezza, della luce, della pulizia, del bene che trionfa sul male! E’ un elemento vitalizzante che combatte l’invecchiamento sia mentale che fisico! Da usare per vestirsi, per dormire, per mangiare, per lavorare assolutamente niente limiti!

Philippe Starck geniale designer francese ama i progetti “in bianco”. l’”Hotel la co(O) rniche”che ha realizzato in francia è un tripudio white!
 

 

 

Design cult in bianco?
Nessun dubbio: “Barcellona chair” di Mies Van der Rohe!
 

 

 

Mancherebbero ancora tutti i colori secondari, ma vi lascio la curiosità fino al prossimo post!


Stay tuned
 

 





Deepp s.r.l.
P. Iva 06535880964